No, il lavoro dello scrittore non è un mestiere come un altro

No, il lavoro dello scrittore non è un mestiere come un altro.

4 Comments

Filed under Libri & C.

4 responses to “No, il lavoro dello scrittore non è un mestiere come un altro

  1. nadialattanzi

    No..non lo è…l’anima arruffata..triste, gioiosa, felice, persa…messa su carta. Generosamente offerta al lettore, sperando che ne raccolga l’essenza..no non è un mestiere facile.

    Like

  2. ho in mente una pagina calvino, se una notte d’inverno un viaggiatore, e il paragone tra i due scrittori diversi tra loro, leggila se non la conosci. è poesia rara, come sempre calvino, e poi è un inno alla libertà d’opinione e di espressione… la scrittura credo sia diversa per ciascuno che scrive, e per ciascuno che legge e per ciascuno che immagina. cosa importa se sia sudore o poesia? è la traccia che lascia, a mio parere, che conta, altrimenti rischiamo di ragionare sul personaggio che scrive, di mitizzare lo scrittore in quanto tale e non è un grande affare, mi sa.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s