Tappi per le orecchie: Lucy di Jamaica Kincaid

Sto leggendo per la prima volta Jamaica Kinkaid: merita.
Dunque cerco di farvela conoscere un po’ meglio lasciandovi alcuni articoli che ho trovato qui in giro su WordPress.

Il Paese delle Meraviglie di Alice

(Se vi state chiedendo il perché di questo titolo, non dovete fare altro che leggervi il post precedente 🙂 )

Lucy – Jamaica Kincaid – Piccola Biblioteca Adelphi – Traduzione di Andrea Di Gregorio

Quello in cui ci invita a entrare Jamaica Kincaid è un mondo popolato da donne, un mondo raccontato da una giovane donna che si confronta con altre donne, la madre, la datrice di lavoro, l’amica più cara, le amiche della madre e le ragazze della sua età. È un mondo in cui non c’è spazio per gli uomini, pur essendo presenti fisicamente. Non c’è spazio per la loro voce. Una volta tanto l’uomo resta ai margini, l’uomo padre, l’uomo fratello, l’uomo amante, l’uomo traditore (fatto scontato per Lucy, protagonista e voce narrante, secondo cui

gli uomini si comportano sempre così. Quelli che si comportano diversamente sono le eccezioni alla regola […] Tutti sapevano che gli uomini non…

View original post 660 more words

Leave a comment

Filed under Libri & C.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.