Il libro di Mush – Antonia Arslan

Il libro di Mush

Il libro di Mush

Ho conosciuto questa scrittrice quando è venuta a Torre di Mosto (VE) a presentare il suo primo libro, La masseria delle allodole, un romanzo di cui non ci si può non innamorare. Lei è una signora anziana, che cammina col bastone, ed è stata professoressa di letteratura all’università di Padova. Nella calma con cui parlava si intuiva un certo grado di… rassegnazione. E’ la stessa rassegnazione che si respira in questo ultimo romanzo.

Cinque sopravvissuti all’ennesimo massacro turco (siamo nel 1915), trovano tra le rovine del monastero, il libro di Mush, una raccolta, splendidamente miniata a mano, di omelie armene del 1300. E’ un libro enorme e pesantissimo, ma il gruppetto decide di spezzarlo in due per facilitarne il trasporto: vogliono portarlo in salvo, affinché della cultura armena resti qualcosa, anche se tutti gli armeni dovessero venir ammazzati.

Il romanzo attinge alla leggenda (sembra che davvero questo libro, che esiste sul serio,  sia stato portato in salvo da una donna, l’unica sopravvissuta del gruppo iniziale) ma le vicende che narra sono tutte verosimili.

La rassegnazione di cui parlavo all’inizio riguarda l’atteggiamento che i cinque hanno verso la propria vita: sanno di appartenere a un popolo destinato al macello; scappano dalle stragi ma con la sensazione che dietro l’angolo ce n’è un’altra a cui non si potranno sottrarre. Dall’altro lato, però, hanno una missione da compiere, e lo faranno, costi quel che costi.

La Arslan ha un bellissimo stile: molto poetico, sembra che a scrivere sia stato un antico narratore di storie. E tutto viene narrato al presente, come se la strage continuasse ancora oggi nel cuore degli ultimi armeni. O nel cuore di tutti quelli che in questi anni continuano a scappare dalle guerre e dalle cattiverie umane.

Leave a comment

Filed under Libri & C.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s