Il medico di se stesso, Noboru B. Muramoto

image

Ecco un caso di libro che, nonostante l’età, non è sorpassato. La prima edizione è del 1975, eppure è incredibile quante corrispondenze abbia trovato con libri sull’alimentazione scritti da medici orientali al corrente delle ultime ricerche scientifiche.

Noboru B. Muramoto è stato allievo di Georges Ohsawa (Nyoiti Sakurazawa), il padre della macrobiotica.
Dopo una bella introduzione sui principi Ying e yang e tutte le loro applicazioni, si passa alla diagnosi del corpo secondo la disciplina orientale, alla esplicazione dell’anatomia secondo le corrispondenze ying e yang, agli alimenti, alle malattie e alle cure.

Da notare che, nonostante ci siano dei capitoli sull’applicazione dell’erboristeria cinese e su vari rimedi orientali (decotti, impiastri, clisteri, tè…), si tratta sempre di soluzioni che devono affiancare, e mai sostituire, la dieta come principale strumento di prevenzione e cura.
Dieta che deve essere prevalentemente vegetariana (non esclusivamente) e basata sui cereali come componente principale.

Nota importante: siamo tutti diversi. Dunque non esiste una dieta o un rimedio che va bene per tutte le persone in tutti i momenti della loro vita. L’equilibrio ying-yang è in continua mutazione. Ergo, ognuno deve essere medico di se stesso, interpretare i propri sintomi e riportarli allo squilibrio di cui è vittima.

Leave a comment

Filed under Libri & C.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s