La fabbrica degli angeli, Jessica Gregson

Ispirato ad una storia vera.

Ambientato durante la prima guerra mondiale in un piccolo paese ungherese, si descrive la vita delle donne del paese di Falucska.

Tra di loro c’è Sari che, assieme a Judit, esperta erborista, cura i paesani.

Alla partenza degli uomini al fronte le donne rimangono sole, e si crea fra loro una forte coesione.

Le loro esistenze cambiano all’arrivo inaspettato di soldati italiani che si stabiliscono in una casa abbandonata vicino paese. Per alcune sboccia la passione, l’amore mai conosciuto, il diversivo rispetto alla vita maschilista che finora hanno condotto.

Ma gli uomini del paese stanno per tornare dalla guerra, e le donne escogiteranno un sistema, con l’aiuto di Sari, per evitare di ritornare alla vita precedente.

La narrazione del libro è fluida e la trama invoglia a desiderare di scoprire gli eventi successivi, forse il finale è un po’ scontato e frettoloso, ma in definitiva è un buon libro.

Tempo di lettura: 4 giorni.

Ilaria Tami

Leave a comment

Filed under Libri & C.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s