Pregi e difetti de “Il profumo delle foglie di limone” di Clara Sànchez

image

Punti di debolezza:

– Le due voci narranti non si distinguono nè per stile nè per vocabolario.
– Inverosimile che Juliàn non faccia intervenire subito l’organizzazione che caccia i nazisti tutt’ora in vita.
– Non credo che esistano le persone totalmente cattive. Fred e Karin sono stati caratterizzati in modo troppo unilaterale.
– L’innamoramento di Sandra per l’anguilla/Alberto è troppo precipitoso e perciò inverosimile.
– Dare nome Juliàn al figlio: scontato.

Punti di forza:

– E’ una bella storia.

Leave a comment

Filed under Libri & C.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s