Per le donne che si fanno far la festa dagli uomini

Il malinteso (Irène Némirovsky)

Da un lato Denise, moglie ricca e annoiata; dall’altro Yves, trentenne con la guerra alle spalle che per vivere deve lavorare perché ha perso il suo patrimonio.
Messi insieme, questi due personaggi danno vita a una sghemba storia d’amore: si incontrano e si innamorano in vacanza al mare, ma una volta rientrati a Parigi emergono le incomprensioni: lui è assillato da un lavoro impiegatizio che non lo soddisfa e non gli rende uno stipendio adeguato alle sue spese. Ma non ne parla con Denise, che è assillata dai frequenti silenzi imbronciati dall’amante.

Letto con gli occhi di oggi, uno si chiede: ma perché Yves fa così, perché non dice a Denise dei suoi problemi finanziari? Forse per orgoglio.
Ma io chiedo: perché Denise fa così, perché corre dietro in quel modo a uno che non dice mai che la ama?
In realtà il rapporto tra Yves e Denise è simbolo di ogni rapporto tra un uomo e una donna: la Nèmirovsky mette in luce i diversi bisogni tra i due sessi. L’uomo ha bisogno del “riposo del guerriero”; la donna ha bisogno di essere rassicurata e coccolata.

Siamo nel primo dopoguerra: i tempi sono cambiati.
Certo.
Però temo che le tendenze dei due sessi siano proprio quelle che ha delineato l’autrice. Sebbene oggi anche le donne lavorino e siano meno dipendenti emotivamente dall’amante; sebbene gli uomini si aprano di più e, almeno nella nostra società, non soffrano di “noia” post-traumatica, le differenti nature saltano fuori, prima o poi.
L’incomprensione tra i due cervelli è innegabile: magari sembra appiattirsi nello “stato nascente” dell’innamoramento, ma poi si rifà viva.
E ciononostante si va avanti comunque.
Almeno, le madame Bovary e le Anne Karenine non si suicidano più.
E’ già un progresso.

Leave a comment

Filed under Libri & C.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s