La collina del vento, Carmine Abate – Campiello 2012

image

Letto in due giorni.
Ma non per vedere come andava a finire; piuttosto per finirlo e metterlo via e incominciare un altro libro con più gusto.
Se mi avessero accettata come lettrice del Campiello 2012 (e la mia candidatura non è certo mancata, ma forse su certe “sponde” sono scomoda), un romanzo così non l’avrei fatto arrivare primo.
A parte la stampa imprecisa che si mangia molta punteggiatura sul lato destro (e che, considerato il prezzo di copertina, mi permetto di pretendere buona), non c’è originalità nè nella scrittura, né nei personaggi: hanno poco da considerarsi “rondini bianche”, la vicenda non si discosta molto da quella di altre famiglie del Novecento.
Insomma, nonostante si riprenda nelle ultime pagine, non è un romanzo da primo premio, Mondadori o meno!
Sono io inacidita o qualcun altro condivide?

1 Comment

Filed under Libri & C.

One response to “La collina del vento, Carmine Abate – Campiello 2012

  1. non l’ho letto, ma così, a naso…mi sento di schierarmi con te.
    Ecco.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s