L’arte di correre, Murakami Haruki

image

Ho comprato questo libro con la segreta intenzione di estrapolare i passaggi che parlavano di scrittura perché il sottotitolo diceva: Lo straordinario autoritratto di uno scrittore-maratoneta.
Dopo poche pagine mi sono accorta dell’errore nel mio approccio: perché non si parla di scrittura solo quando si parla di scrittura. Quello che conta in questo libro è il modo in cui Murakami affronta tutto ciò che gli piace: con determinazione e ingaggiando una lotta contro i propri limiti personali, e questo vale sia a livello fisico con la corsa che a livello mentale con la scrittura.
Non capita di sentire spesso uno scrittore che ammetta di non possedere un grande talento ma di riuscire a tirar fuori qualche chicca solo a forza di starci sotto… e Murakami lo fa. Un atteggiamento che nel clima professorale italiano non è facile da rinvenire.

Ma la cosa che mi ha colpito più di tutte è questa: che Murakami ha chiaro in testa il momento in cui ha deciso di diventare scrittore. Giorno, ora e luogo. Prima non ci aveva neanche pensato! E da quel momento ha impostato tutta la sua vita con l’obiettivo di scrivere ciò che gli piaceva. La corsa è uno degli elementi che ha introdotto nella sua quotidianità pe restare in forma, ma ha anche smesso di fumare, ha iniziato a seguire una dieta pressoché vegetariana, non beve più alcolici e rispetta orari pressoché monastici (a letto presto, in piedi presto).
Così come credo poco negli atti eroistici del momento, credo poco anche nell’ispirazione: sia nella vita che in letteratura, ciò che conta è la determinazione (in aikido parlavamo di Kimé), la costanza e la conoscenza di sé.

Ma anche una buona dose di accettazione verso i propri limiti non guasta.

1 Comment

Filed under Libri & C.

One response to “L’arte di correre, Murakami Haruki

  1. E bravo Murakami, che ci insegna tanto. Accettare e non prendersela coi propri limiti e’ importante, lo stesso vale per i limiti altrui.

    C’e’ chi dice che non abbiamo limiti, che se ci mettiamo in testa di fare qualcosa, qualsiasi cosa, con la giusta determinazione e convinzione, possiamo raggiungerla. Mi piace credere anche in questo.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s