Sulla suscettibilità degli aspiranti scrittori (famosi)

pens

Io, che mi limito a scrivere nel blog nelle pause pranzo e negli orari in cui dovrei invece dormire (mitica la pubblicazione a tempo di wordpress!), non dovrei immischiarmi in certi dibattiti… ma lo faccio lo stesso. Stavo seguendo i commenti del blog di Giulio Mozzi, editor, insegnante di scrittura creativa e scrittore. Mozzi aveva pubblicato un decalogo in cui mostrava alcuni frequenti errori in cui incappano gli aspiranti scrittori (bisognerebbe anche distinguere fra “aspiranti”, “emergenti”, “novellini” & C…, e nel blog lo fanno).
Ebbene, ogni cinque minuti mi trovo la posta impalata da decine di mail di commento. Ha sollevato il c.d. vespaio.
Perché tutti (e sono quasi tutti aspiranti scrittori) si sono sentiti presi di mira.
Secondo me, ci vorrebbe sempre un po’ di umiltà, in questo ed in altri ambiti (lavoro, ancora per poco, ma lavoro nel design, qua ci si potrebbe scrivere un libro sugli iper-ego). Se un editor, uno che fa scouting e che si legge decine di manoscritti di aspiranti famosi (perchè non ci interessa fare gli aspiranti scrittori, ci interessa fare gli aspiranti scrittori professionisti), qualche marcia in più ce l’avrà… o no?
Ovvio che non piace a nessuno sentirsi giudicato, ma non trovo necessario intavolare una discussione con tanto di facce offese (che non si vedevano ma si potevano intuire)… nel sottofondo leggo una gran dose di invidia per chi ce l’ha fatta (forse ne soffro pure io… ma cerco di controllarmi, perché contro un Canetti o un Simenon, non mi ci metto).

Leave a comment

Filed under Libri & C.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s