Intervista alla scrittrice Annarita Faggioni

Annarita è nata nel 1990. Attualmente studia alla facoltà di lettere e filosofia di Bari. Canto D’Inverno è la sua prima pubblicazione, una raccolta di poesie scritte durante l’adolescenza.

1) Quando hai iniziato a scrivere?

Ho iniziato a nove anni e mezzo. Inizialmente si trattava di filastrocche, parodie di canzoni, racconti sui personaggi dei cartoni animati. Poi, crescendo, è nata in me la consapevolezza della mia passione ed ora non posso fare a meno di lei per vivere!

2) Come riesci a incastrare la scrittura tra gli impegni quotidiani? Quanto tempo e come lo distribuisci?

Dire impresa titanica è poco, considerando che sono anche universitaria… Anzitutto, la scrittura fa parte del mio essere, quindi non ho mai posto vincoli alla mia passione. Se ho troppi impegni (o magari sto a letto in dormiveglia, è successo anche questo), faccio un appunto e conto di sviluppare il mio mondo successivamente (non più tardi del giorno dopo). Le mie poesie, però, non mi creano questo problema, perché in genere regalano un’intensa emozione in quattro versi.

3) Quanti libri leggi in un anno?

Ho perso il conto, penso più di una ventina…

4) Mantieni rapporti con altri scrittori?

Certo! Non soltanto tramite Il Piacere di Scrivere, ma anche online su Twitter, Facebook e compagnia. Twitter mi sta dando in questo periodo grandissime soddisfazioni, perché mi dà la possibilità di confrontarmi e di crescere con gli altri.

5) Partecipi ai concorsi letterari?

Solo se sono gratis e se le persone che ci sono dietro sono serie: vedo troppi concorsi a pagamento, campati per aria, oppure volti soltanto a far entrare maggiori turisti in una località sconosciuta. Amo i concorsi che danno reali possibilità e non mi tiro indietro se il tempo me lo concede.

6) Oltre a parenti ed amici, hai qualcuno a cui far leggere i tuoi scritti prima di sottoporli alle case editrici o prima di pubblicarli?

Per il momento non ho avuto la necessità di rivolgermi ad un agente letterario, se è questo che intendi. La mia è una raccolta poetica che non aveva bisogno di un grosso lavoro di editing. Spesso inserisco alcune liriche o alcuni brani in Rete (soprattutto Facebook) per vedere l’effetto che fa, dove devo migliorare e cosa posso cambiare. Se il destino mi darà l’occasione di scrivere qualcosa di più lungo, ho a disposizione due riviste letterarie e qualche amico conosciuto dando spazio agli autori esordienti a cui chiedere😉

7) Scrivi a penna o a computer?

Entrambi e con tantissimo piacere. Spesso anche a matita, soprattutto nei versi.

8) Quante volte rileggi e correggi?

Ogni volta che la cosa non mi convince: cioè una volta ogni 5 minuti. Non perché non abbia fiducia in me stessa, ma perché il mio intento è di migliorare e di dare al lettore un testo della migliore qualità possibile (sono ancora troppi quelli che scambiano lo scrivere con il cuore con lo scrivere tanto per pubblicare e dire di aver scritto).

9) Soffri o hai sofferto del blocco dello scrittore e come ti regoli in questi casi?

Succede a tutti, non sono certo immune…Inutile arrabbiarsi. Mi aiuta molto ascoltare alcune canzoni che mi piacciono particolarmente, meglio se rappresentano quello che devo raccontare. Ultimamente, per un personaggio molto difficile di un mio prossimo romanzo, dopo la raccolta di poesie Canto D’Inverno appena pubblicata, sto ascoltando Ragazza D’Argento.

1 Comment

Filed under Libri & C.

One response to “Intervista alla scrittrice Annarita Faggioni

  1. cristina

    “Mi aiuta molto ascoltare alcune canzoni che mi piacciono particolarmente, meglio se rappresentano quello che devo raccontare”….Per un artista è normale nutrirsi di altra arte….ma il non artista di cosa si nutre ? Di tutto il resto che spesso non serve….

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s