Groviglio di vipere, Francois Mauriac

Premio Nobel 1952, chiara ispirazione cattolica. Un avvocato che si è fatto da sè è diventato ricco e quando trascorre tutta la sua vita odiando la sua famiglia. Negli ultimi anni non pensa altro che a diseredare in qualche modo i suoi figli. Si pentirà di questo attegiamento. Poco verosimile, secondo me. Quanti ne conoscete di ricconi che hanno di queste visioni mistiche? Per sentito dire, almeno? Io neanche uno.

Per il resto, cioè tutto quello che non attiene alla fabula, è scritto moooolto bene, chiaro ma profondo.

Leave a comment

Filed under Libri & C.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s