Letteratura e filosofia

Ho aperto il libro LE DOMANDE DELLA FILOSOFIA (Mancini, Battistin, Marini, La Nuova Italia) cercando qualcosa su Kierkegaard, di cui ho appena letto un libretto, e mi sono trovata davanti questo:

La filosofia si fa anche narrando, e non si vede proprio perchè devono essere mantenuti gli steccati tra i saperi (filosofia, scienza, letteratura, arte ecc.), i linguaggi e i vocabolari.

“La strada per arrivare a considerare gli altri esseri umani come “dei nostri” invece che come “loro” consiste nel descrivere gli altri nei particolari e nel ridescrivere noi stessi. Questo non è compito della teoria, ma di altri generi letterari come l’etnografia, il reportage giornalistico, l fumetto, il teatro-verità e soprattutto il romanzo […]. E’ per questo motivo che il romanzo, il film e il programma televisivo hanno sostituito, in modo graduale ma deciso, il sermone e il trattato quali veicoli principali del mutamento delle convenzioni morali e del progresso” (R. Rorty, La filosofia dopo la filosofia, p. 5).

Mi ci ritrovo. Lasciano perdere le semplificazioni successive di Rorty, che scadono nella filosofia del “prova a vederla in un altro modo”: da un lato mi sento in colpa di non approfondire una disciplina specifica; dall’altro però sento che per studiare il fenomeno umano, bisogna lasciare da parte il settarismo. Non ho studiato filosofia, e neanche la studierò, dunque mi capita di dire o scrivere castronerie, ma mi piace scoprire qua e là qualche filosofo. Non mi intendo di critica letteraria, sono ignorante in storia, ma… evviva il dilettantismo! L’appartenenza genera schemi mentali, e io ho già i miei con cui litigare.

Leave a comment

Filed under Libri & C.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s